Nanotecnolgie: Dove ci porteranno? Esprimi la tua opinione

Alimenti

Nanotecnologie e alimenti

  • Le nanotecnologie avranno un impatto sull'industria alimentare, da come gli alimenti crescono, sono prodotti e trattati a come sono confezionati, trasformati e consumati. Società stanno sviluppando nanomateriali che faranno la differenza non solo in merito al gusto degli alimenti, ma anche per la loro sicurezza, e la salute beneficia di ciò che gli alimenti forniscono.

  • Integratori alimentari

    Fonte immagine: wikipedia

    Nell'industria alimentare le nanotecnologie possono essere trovate probabilmente soprattutto negli integratori alimentari. La promessa delle nanotecnologie è che essere potrebbero consentire la ricreazione di ingredienti traendo vantaggio dalle nanoparticelle che possono essere assorbite più rapidamente dal corpo. Ciò potrebbe portare i nutrienti salutari più efficacemente al corpo, consentendo al contempo l'eliminazione di componenti poco desiderati.

  • Freschezza degli alimenti

    Fonte immagine: wikipedia

    Produttori, rivenditori e società in generale trarranno vantaggio dai metodi che eliminano i prodotti buoni gettati prematuramente a causa delle date di scadenza. Un'idea è avere nanotecnologia nascosta basata su sensori in alimenti sigillati o confezioni farmaceutiche che forniscono informazioni visibili in merito allo stato del contenuto, alla sua freschezza, o anche sullo stato della confezione, indicando se è stata tenuta alla temperatura appropriata nella catena di fornitura, o è stata danneggiata, ecc.

  • Confezionamento degli alimenti

    Fonte immagine: Amazon

    Le nanotecnologie sono anche usate in alcune confezioni e contenitori per alimenti. In particolare, particelle di nano argento sono utilizzate per le loro proprietà antibatteriche.

  • Rischi potenziali:

    Alcune ricerche recenti hanno mostrato che alcune nano particelle, come le nano particelle di carbonio, possono essere trovate in una varietà di prodotti che contengono “caramelle”, che indica cose come pane, corn flake e biscotti. Ciò mostra che siamo già stati esposti a nanomateriali probabilmente per lungo tempo con nessun effetto nocivo per gli esseri viventi. Tuttavia, gli scienziati stanno considerando altri topi di nanomateriali che potrebbero avere effetti diversi da quelli che producono le nano particelle “involontariamente” durante la lavorazione di alimenti, a cui siamo già stati esposti. In termini di normativa, nell'UE, gli alimenti che contengono nanomateriali devono indicarlo nella loro lista degli ingredienti, in conformità alla normativa UE pubblicata nel 2011 e che entrerà in vigore nel 2014.

  • Risorse aggiuntive

    Videos:

Visualizza il repository multimedia

European competition for high schools

  • Sondaggio del mese
    Si dovrebbe chiedere ai cittadini quali innovazioni vogliono che noi sviluppiamo con le nanotecnologie?
    01230

Chi nanopinion

  • nanOpinion è un progetto finanziato dalla CE che riunisce17 partner da 11 paesi con lo scopo di monitorare l’opinione pubblica in relazione a quali siano le nostre speranze derivanti dall’innovazione mediante nanotecnologie. Il progetto è destinato ai cittadini con una speciale attenzione sui gruppi target difficili da raggiungere, cioè persone che non è facile incontrare facilmente e che non esprimono con facilità la propria opinione sulle nanotecnologie.
  • Ildialogo è agevolato on-line e negli eventi di sensibilizzazione in 30 paesi che presentano formati di partecipazione diversi.
  • Per promuovere un dibattito informato, abbiamo organizzato anche una robusta campagna stampa e social media e offriamo un archivio con oltre 150 risorse.
leggi tutto

Chi siamo Partner del progetto