Nanotecnolgie: Dove ci porteranno? Esprimi la tua opinione

Medicina

Nanotecnologie e medicina

  • Viviamo in un'epoca in cui le popolazioni dei paesi sviluppati e in via di sviluppo stanno cambiando. Malattie derivanti dallo stile di vita e un invecchiamento della popolazione stanno diventando la norma. Nonostante ciò, i vantaggi delle nanotecnologie stanno contribuendo a prevenire la diffusione di malattie, consentendo la diagnosi precoce, e fornendo trattamenti a diversi livelli.

  • Utilizzo delle nanotecnologie per diagnosticare le malattie

    Prima si diagnostica una malattia come il cancro, più alte sono le possibilità di sconfiggere la malattia. Le nanotecnologie stanno fornendo una nuova serie di dispositivi diagnostici che possono rilevare quantità molto piccole di proteine specifiche associate ad alcune malattie. La diagnosi precoce rappresenta maggiori possibilità di trattamento di successo e sconfitta della malattia.

  • Utilizzo di nanotubi di carbonio per far crescere nuove ossa

    Gli scienziati dei materiali stanno studiando come creare un “osso artificiale” per rigenerare ossa all'interno del corpo e superare alcune delle sfide e limitazioni degli impianti ossei convenzionali. Un'idea è utilizzare alche molecole naturalmente trovate nelle ossa e ottenerle per farle autoorganizzare spontaneamente in una struttura di ordine più elevato. Le nanofibre sono formate in modo tale che un gel possa essere utilizzato come collante nella fratture ossee o per creare una struttura per altri tessuti da rigenerare.

  • Farmaci a base di nanoparticelle per il trattamento del cancro

    Cosa sarebbe se potessimo creare un trattamento che andrebbe a colpire solo le cellule tumorali senza toccare le cellule sane? Un giorno la nanotecnologia potrà renderlo possibile. Ricercatori della Rice University hanno dimostrato l'uso di nanoparticelle da 120 nm di diametro rivestite con oro per colpire le cellule tumorali. I nanorivestimenti possono essere creati per legare le cellule tumorali legando anticorpi o peptidi alla superficie del nanorivestimento. Una volta che i nanorivestimenti si legano alle cellule cancerose, le cellule possono essere rimosse selettivamente, usando un laser a infrarossi esterno.

  • Nanotecnologia e sollievo dal dolore

    Immaginate di assumere un antidolorifico che non solo è più piccolo, ma fino a nove volte più efficace. Usando nanocristalli di farmaci è possibile renderli più assorbibili e più idonei a raggiungere la loro destinazione all'interni del corpo.

  • Rischi potenziali

    Molti tipi di nanomateriali, come lipidi o nano-capsule polimeriche, sono già utilizzati nei farmaci presenti sul mercato. Come qualsiasi medicina, quelle contenenti nanomateriali necessitano di essere sottoposte a un lungo e rigido processo di approvazione prima di essere immesse sul mercato, che include anche numerosi trial clinici. Tuttavia alcuni sostengono che l'uso di nanomateriali in medicina è abbastanza nuovo e ci sono alcune incertezze su come i nanomateriali degradano nel corpo, e se essi possono portare a effetti collaterali indesiderati a lungo termine. Questi critici sostengono che i nanomateriali dovrebbero essere regolamentati con una normativa specifica quando usati per il trattamento medico.

  • Risorse aggiuntive

    Videos:

Visualizza il repository multimedia

European competition for high schools

  • Sondaggio del mese
    Si dovrebbe chiedere ai cittadini quali innovazioni vogliono che noi sviluppiamo con le nanotecnologie?
    01230

Chi nanopinion

  • nanOpinion è un progetto finanziato dalla CE che riunisce17 partner da 11 paesi con lo scopo di monitorare l’opinione pubblica in relazione a quali siano le nostre speranze derivanti dall’innovazione mediante nanotecnologie. Il progetto è destinato ai cittadini con una speciale attenzione sui gruppi target difficili da raggiungere, cioè persone che non è facile incontrare facilmente e che non esprimono con facilità la propria opinione sulle nanotecnologie.
  • Ildialogo è agevolato on-line e negli eventi di sensibilizzazione in 30 paesi che presentano formati di partecipazione diversi.
  • Per promuovere un dibattito informato, abbiamo organizzato anche una robusta campagna stampa e social media e offriamo un archivio con oltre 150 risorse.
leggi tutto

Chi siamo Partner del progetto